Banana Bread

Avete delle banane mature, magari un po' annerite ma ricche di sapore, da dover terminare?
E' il momento giusto per preparare insieme il Banana Bread

Il Banana Bread è un plumcake tipico dei paesi anglosassoni (in particolare Stati Uniti e Australia), consumato per colazione o come dessert! 

Il Banana Bread è dolce davvero facile da realizzare, veloce ma molto gustoso e sostanzioso
Si presta inoltre a molte varianti: vi basterà inserire nell'impasto delle gocce di cioccolato o delle noci tritate per avere un dolce diverso e ancora più ricco.  

Per realizzare il Banana Bread non avremo bisogno di zucchero in quanto le banana sono già molto dolci. Utilizzeremo una classica farina americana, la Manitoba Integrale e non servirà nemmeno il burro

Questi i valori nutrizionali per una porzione (1/8): 179kcal di cui 30g carboidrati, 4g grassi e 7g proteine. 

L'originale Banana Bread 

Ingredienti per uno stampo da 26x10cm: 

  • 3 banane grandi molto mature (circa 400g di polpa) 
  • 250g farina Manitoba Integrale
  • 1 uovo intero + 70ml albume
  • 60g yogurt bianco magro
  • 50g soia spalmabile o olio 
  • 1 cucchiaio di stevia
  • cannella qb
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • pizzico di sale 

In una grande ciotola uniamo la farina setacciata, la cannella, il lievito e il sale.  

A parte montiamo con le fruste l'uovo e l'albume con la stevia e aggiungiamo la soia (sciolta precedentemente nel microonde -> qui le info ) e lo yogurt. 

Iniziamo ad aggiungere le nostre polveri e le banane schiacciate grazie ad una forchetta. 

Non preoccupatevi se il composto risultasse "solido", è giusto così! 
Nel caso in cui tutte le polveri non fossero amalgamate, aggiungete un filo di latte, fino a raggiungere un composto cremoso. 

Inforniamo il Banana Bread e lasciamolo cuocere in forno pre-riscaldato a 170° per circa 40-50 minuti. Prova stecchino per controllare la cottura e buon appetito 😘



Cosa prepariamo per colazione?