Torta Magica alla vaniglia

La torta magica alla vaniglia è una deliziosa torta composta da tre strati: il pan di spagna alla base, la crema pasticcera al centro e infine un budino alla vaniglia!   

Non allarmatevi: non dovremo realizzare tre preparazioni! Questa torta è appunto "magica" perchè con un solo impasto riusciremo ad ottenere questo fantastico effetto! 

Attenzione a seguire tutti i procedimenti e l'ordine indicato! Infine, per la perfetta riuscita di questa torta è anche importante che sia fredda da frigo prima di essere tagliata e gustata, quindi non abbiate fretta! 

Un'esplosione di gusto, cremosità e bellezza (...si diciamocelo, conta anche mangiare con gli occhi!) con il giusto compromesso a livello nutrizionale! In questa torta non è presente zucchero e burro e latte vaccino, quindi è consigliata anche per gli intolleranti al lattosio

Valori nutrizionali per l'intera torta: 480 kcal di cui 48g carboidrati, 24g grassi e 15g proteine! 

Ingredienti per stampo quadrato da 16x16:

  • 1 uovo intero + 65ml di albume
  • 40g stevia o altro dolcificante
  • 50g farina 00 o Manitoba 
  • 40g margarina vegetale OraSì o olio
  • 180ml latte di avena
  • 4 gocce aroma alla vaniglia (io utilizzo il Fit Drops Nu3 -> oggi scontato al 20% come tutti i prodotti con il codice GIULIAAMARZO
  • pizzico di sale

Dividiamo il tuorlo dall'albume. Quest'ultimo uniamolo con gli altri 65ml previsti dalla ricetta. 

Con l'aiuto delle fruste elettriche montiamo il tuorlo con la stevia (o altro dolcificante se preferite) fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. 

Aggiungiamo ora la margarina sciolta (o l'olio) ed in seguito la farina setacciata (in cui aggiungiamo il pizzico di sale).

-20% con il codice GIULIAAMARZO fino al 31.03.2020
-20% con il codice GIULIAAMARZO fino al 31.03.2020

E' il momento dell'aroma alla vaniglia e del latte, leggermente caldo. 

Riprendiamo l'albume e montiamolo a neve ben ferma. Aggiungiamolo poco per volta al composto preparato in precedenza aiutandoci con una frusta manuale. Questo è l'unico caso in cui non dobbiamo temere di smontare leggermente le uova. Alla fine della lavorazione l'impasto sarà molto liquido con una superficie leggermente spumosa. 

Trasferiamo nella teglia quadrata ed inforniamo: forno pre-riscaldato statico a 150° per circa 80 minuti. Trascorso questo tempo, lasciamo raffreddare la torta a temperatura ambiente e poi riponiamola in frigo. Vi consiglio per almeno qualche ora. 

Ora possiamo tagliare la torta e svelare il magico effetto! 😍