Pan Brioche allo yogurt

Non avete scuse. Non avete scuse per non provare questo dolce. E se ancora avete de dubbi andate sulla mia pagina Facebook per vedere il video di questo pan brioche: morbido morbido e senza burro! 

Pan Brioche allo yogurt greco e scorzetta di limone

Ingredienti:

  • 500g farina manitoba
  • 1 uovo
  • 150g yogurt greco
  • 100g latte di avena
  • 100g zucchero di canna
  • 80g olio evo (o di cocco)
  • scorzetta di limone non trattato! 
  • vanillina
  • 15g lievito di pasta madre

In una ciotola versate il latte a temperatura ambiente e mescolate con il lievito di pasta madre, in modo tale da non creare grumi.

Aggiungere poi lo yogurt greco, lo zucchero, l'olio evo, un uovo, la bustina di vanillina e la buccia grattugiata di mezzo limone.

Aggiungete la farina poco per volta, fino ad incorporarla tutta. Quando l'impasto inizia ad essere consistente, cominciate ad impastare con le mani fino a raggiungere una consistenza elastica ed omogenea che non si attacca più alle mani.

E' arrivato il momento della lievitazione. Mettete il vostro panbrioche in una ciotola pulita, fate un incisione a croce e coprite con un panno. Lasciate lievitare per circa due ore o fino a che l'impasto raddoppia il volume. C'è chi preferisce far lievitare in frigo e chi al caldo. Io preferisco la seconda opzione.

Riprendete l'impasto e lavoratelo ancora. Dividetelo in 7 pezzi di ugual peso e formate delle palline da riporre in uno stampo da ciambella (leggermente unto e infarinato)

Lasciate lievitare altre 2 ore coprendo lo stampo con la pellicola e con un panno. 

Cottura in forno statico per 30 minuti a 180° (il mio era molto caldo ma potrebbe volerci più tempo per la cottura). 

 Zucchero a velo per finire e la magia è compiuta.