Maritozzi light

La ricetta dei maritozzi è tipica della tradizione laziale (amici laziali perdonatemi). 
Consiste in una piccola pagnotta impastata con farina, uova, miele, burro e sale che, tagliata in due longitudinalmente, è solitamente farcita con abbondante panna montata. 

Wikipedia insegna che, il nome deriverebbe dall'usanza di offrire questo dolce alla propria fidanzata: le future spose che lo ricevevano in dono solevano appunto definire il donante «maritozzo». Il dolce poteva, in tali occasioni, celare al suo interno anche doni per l'amata come un anello o un piccolo gioiello.   

I miei maritozzi non nascondono gioielli ma un'infinita dose di bontà...e anche di salute! L'avresti mai detto?  

Con le dosi indicate realizzeremo 2 maritozzi belli grandi e abbondanti, con i seguenti valori nutrizionali Cadauno -> 298kcal di cui 43g carboidrati, 11g grassi e 7g proteine. 

Prepariamo insieme i maritozzi light

Maritozzi light senza burro e zucchero 

Ingredienti lievitino: 

  • 25g farina Manitoba
  • 25ml acqua 
  • 2g lievito di birra

Per l'impasto: 

  • 100g farina Manitoba (o di tipo 0/1)
  • 20ml albume
  • 25g stevia
  • 20ml olio di mandorla (o evo, o cocco, o girasole, o alternativa vegetale!)
  • scorza di limone e/o arancia

Opzionale per spennellare:

  • tuorlo + latte e granella di zucchero 

Per farcire:

  • ciò che più vi piace!! 
    Versione fat e tradizionale: panna. Versione fit: yogurt greco o crema pasticcera proteica. 

Per preparare i maritozzi light cominciamo a preparare il lievitino.
Facciamo sciogliere il lievito di birra nell'acqua insieme alla farina e lasciamo lievitare per circa 1 ora.
In una terrina uniamo l'albume, la stevia, l'olio e la farina. 

Trascorsa l'ora della prima lievitazione, aggiungiamo al composto il lievitino e la scorza di limone/arancia. Lavoriamo l'impasto fino a quando non avrà una consistenza morbida ed elastica. 

E' il momento della seconda lievitazione. Lasciamo lievitare l'impasto per almeno 4 ore in luogo tiepido. 

Diamo ora la forma al nostro impasto: cerchiamo di creare dei panini un po' allungati. 

Disponiamo i nostri maritozzi light in una teglia rivestita di carta forno e lasciamoli lievitare per un'ultima oretta. 

Quando i maritozzi saranno lievitati, spennelliamoli con il composto tuorlo+latte, aggiungiamo le codette di zucchero ed inforniamo a 180° per circa 15/20 minuti. 


Io vi consiglio di gustarli appena sfornati o di riscaldarli se li mangerete a distanza di tempo. 
Buon appetito 💘