Focaccia della Befana

La Befana è già passata...ma la focaccia è restata! 
La Focaccia della Befana o Fugassa d'la Befana è una ricetta caratteristica piemontese (zona di Cuneo e zone limitrofe) realizzata con un impasto lievitato, non troppo dolce ma soffice e facilissimo da preparare

Rispetto alla versione tradizionale non ho utilizzato i canditi ma mandorle in pezzi e cioccolato bianco. Al posto dello zucchero, la stevia ed infine in sostituzione del burro, la soia vegetale spalmabile. 
La mia versione della Focaccia della Befana è anche particolarmente proteica e con pochi carboidrati in quanto ho utilizzato in parte la farina proteica fiber pro! 

Ingredienti per uno stampo da 18-20cm :

  • 65g farina 00
  • 65g farina Fiber Pro (sostituibile con altra farina 00)
  • 35g stevia
  • 25ml latte vegetale (o preferito)
  • 25g soia spalmabile
  • 35ml albume 
  • circa 25g frutta secca
  • 4g lievito fresco 

Iniziamo facendo sciogliere il lievito nel latte, leggermente intiepidito (NO caldo altrimenti il lievito muore!). 

Mettiamo nella ciotola dell'impastatrice il latte con il lievito, le due farine ed azioniamo la macchina (o impastate a mano, con vigore). Sciogliamo la soia e uniamola alle farine insieme all'albume.  

Aggiungiamo infine la stevia e impastiamo per 10 minuti.
Uniamo per ultimo la frutta secca/canditi amalgamandoli al resto dell'impasto.

Formiamo una palla, copriamola con pellicola trasparente e facciamola lievitare per minimo 2 ore (sapete come la penso, più lievita meglio è!). 


Riprendiamo l'impasto e appiattiamolo in teglia. Tagliamo poi con un coltello in tante parti partendo dal centro e attorcigliatele ognuna su sé stessa. Cospargiamo la focaccia della befana con granella di zucchero e lasciamo lievitare al caldo fino al raddoppio.

Ora è il momenti di cuocere in forno preriscaldato a 200° per 15/20 minuti circa.
Sforniamo la focaccia della befana e facciamola raffreddare.

Vi consiglio di riscaldarla in microonde per qualche secondo per ottenere ogni volta la stessa morbidezza del prodotto appena sfornato! 


Scopri le ultime ricette:

Fluffy Japanese Pancakes, ancora loro!
Se i Fluffy Pancakes di qualche giorno fa - vi lascio qui la ricetta - mi avevano soddisfatto in pieno per il gusto, questi si avvicinano davvero molto agli originali giapponesi anche per l'aspetto: alti, soffici, quasi spumosi.

I fluffy japanese pancakes sono la versione soffice e alta dei classici pancakes americani.