Cheesecake senza lattosio

Cheesecake fredda banana-cocco-cioccolato senza lattosio! Sembra una contraddizione, certo, ma perchè le persone intolleranti al lattosio non dovrebbero gustare questo delizioso dolce? 

La ricetta di oggi sarà dunque priva di lattosio ma comunque golosa!!

La base è realizzata con dei biscotti al cioccolato fondente, banana e soia spalmabile. 
La farcia, con yogurt greco e formaggio spalmabile senza lattosio. 
Il topping con banane caramellate nello sciroppo di cocco! 

L'intera realizzazione non prevede l'uso del forno e vi servirà solo un coppapasta e una padella 😍

Cominciamo??! 3...2...1...cheesecake in frigo! 

Ingredienti per un ring da 14cm: 

  • 50g biscotti secchi al cioccolato (o preferiti)
  • 20g soia spalmabile (o burro di arachidi)
  • circa 200g/250g fra yogurt greco e philadelphia senza lattosio
  • 15g stevia o altro dolcificante
  • 2g fogli di gelatina 
  • 1 banana 
  • sciroppo al cocco Nu3 qb

Sbricioliamo i biscotti in una terrina e aggiungiamo la soia spalmabile precedentemente fusa (o altra fonte di burro, come il burro di arachidi o di cocco). Se la consistenza dovesse risultare dura, aggiungiamo qualche grammo di banana schiacciata. Posizioniamo il ring sopra ad un foglio di carta forno e versiamo il composto livellando bene con il dorso di un cucchiaio. Lasciamo compattare in frigo per circa 30 minuti.


Mettiamo in ammollo i fogli di gelatina per circa 10 minuti. Dopodichè uniamoli ai due formaggi leggermente lavorati con la stevia con l'aiuto di una frusta elettrica. Posizioniamo la farcia sopra allo strato di biscotto e rimettiamo in frigo per circa 1 ora.

Infine prepariamo il topping super goloso. In una padella aggiungiamo qualche grammo di stevia, lo sciroppo di cocco e un goccio di acqua. Dopo qualche secondo uniamo la banana tagliata a rondelle. Lasciamo caramellare a fuoco vivace. Completiamo la nostra cheesecake con il topping! Ora potete riporla in congelatore (per avere un effetto semifreddo) o in frigo!