Chiacchiere al forno

Chiacchiere al forno per un Carnevale leggero? 

Le chiacchiere - chiamate anche frappe, bugie, crostoli o cenci - sono croccanti sfoglie fritte preparate principalmente durante il periodo di Carnevale.  

Sono un dolce molto friabile, ottenuto tirando sottilmente l'impasto, successivamente fritto e cosparso di zucchero a velo per il tocco finale. 

Un'ottima alternativa rispetto alla frittura è la cottura in forno ma siamo onesti, il risultato non può e non sarà lo stesso...ma le mie chiacchiere al forno sono così leggere e gustose...provatele!  

Ingredienti: 

  • 150g farina 0/00 
  • 20g olio di girasole o soia vegetale
  • 1 uovo intero + 30ml di albume
  • 20g stevia
  • scorzetta di limone
  • 2g lievito in polvere per dolci
  • zucchero a velo e fit cream al cioccolato bianco Nu3 


In una planetaria, o in una ciotola, uniamo la farina, la stevia, il lievito e la scorzetta di limone.
Rompiamo poi l'uovo e iniziamo a lavorare l'impasto. Arriveremo alla giusta consistenza con la successiva aggiunta dell'albume e dell'olio. 

Avvolgiamo il panetto nella pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigo per circa 30 minuti. 
Trascorso questo tempo, riprendiamo l'impasto e con l'aiuto dell'apposita macchina per tirare la pasta, iniziamo a rendere sempre più sottile la sfoglia. Più sottile è, migliore il risultato sarà! 

Ricaviamo la classica forma rettangolare e realizziamo i due tagli obliqui. Cuociamo in forno statico a 200° per circa 10 minuti. 

Cospargiamo poi con lo zucchero a velo e con la crema al cioccolato bianco Nu3.