Spaghetti agli scampi

Gli spaghetti agli scampi sono un tipico primo piatto mediterraneo, facile e veloce, ma allo stesso tempo molto gustoso.

E' un piatto che mi ricorda l'estate..quindi perché non riproporlo anche ora, mangiando davanti ad un camino immaginando di avere di fronte il mare aperto?

NB: le dosi sono puramente indicative e basate sulle mie esigenze nutrizionali

Spaghetti agli scampi 

Ingredienti:

  • 70g spaghetti fiberpasta (o linguine)
  • 100g polpa di scampi
  • 100g gamberoni (o solo scampi)
  • Passata di pomodoro q.b.(o pomodorini ciliegino)
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Peperoncino, sale, prezzemolo/origano
  • Scorzetta di limone
  • Olio q.b.

Sciacquate gli scampi sotto acqua corrente. Con delle forbici tagliate al centro la parte inferiore delle code ed estraete la polpa. Eliminate il filo nero, cioè l'intestino del crostaceo (questa operazione è essenziale anche per i gamberoni).

Passate al fumetto. Versate dell'acqua in una padella, insieme al sale e al peperoncino. Dopo un paio di minuti aggiungete la testa degli scampi e lasciate cuocere. Quando l'acqua comincerà ad evaporare, aggiungete il vino e fate sfumare. Cuocete per altri 5 minuti, schiacciando le teste per far fuoriuscire il liquido. Filtrate ora il fumetto per eliminare le teste e eventuali impurità.

Nel frattempo mettete l'acqua a bollire. Scolate la pasta 2 minuti indietro di cottura in modo tale da non scuocerla successivamente ;)

Versate nuovamente il sugo il padella e aggiungete gli scampi, i gamberoni, la passata di pomodoro. Fate cuocere per pochi minuti (anche in base alla dimensione: prima i gamberoni/gamberetti e poi per 2 minuti la polpa). Aggiungete ora la pasta e fate insaporire per qualche minuto.

Impiattate aggiungendo un filo d'olio a crudo, il prezzemolo/origano e la scorzetta di limone, un tocco di freschezza al piatto.