Torta versata con confettura di mirtilli

La torta versata con confettura di mirtilli è una torta furba realizzata con un procedimento che prevede una doppia cottura!

Questo fa sì che la farcia cremosa non scenda verso il basso ottenendo comunque una base ben cotta. Al posto della marmellata si può inserire anche della crema pasticcera o al cioccolato.

Per la mia versione della torta versata non ho utilizzato burro e zucchero.
Per incontrare il sapore forte dei mirtilli ho utilizzato due farine "rustiche": la farina integrale e la farina di zigolo dolce Nu3 (potete trovarla sempre scontata del 15% con il codice MADEINFIT15).

Accendiamo il forno a 180° statico. Si comincia!!

Ingredienti per uno stampo da 20cm:

  • 150g farina integrale
  • 40g farina di zigolo dolce Nu3 (-15% con MADEINFIT15) 
  • 1 uovo intero + 60ml albume
  • 40ml olio evo e/o girasole
  • 30g stevia
  • 50ml latte (o più se necessario -> varia in base alle fibre della farina)
  • 8g lievito vanigliato istantaneo
  • confettura di mirtilli qb

Montiamo l'uovo intero + l'albume con la stevia. Utilizziamo le fruste fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungiamo il latte, l'olio e incorporiamo le farine setacciata. Infine il lievito.

Versiamo metà dell'impasto in uno stampo da 20 cm di diametro.

Cuociamo in forno statico preriscaldato a 180° per 8 minuti. Sforniamo e versiamo sopra la confettura distribuendola con una spatola. Ricopriamo con l'impasto rimanete facendo attenzione a non mischiarlo con la marmellata sottostante.

Inforniamo nuovamente per altri 30 minuti. A cottura ultimata lasciamo raffreddare la torta e spolveriamo con lo zucchero a velo.