Torta morbida alla ricotta

La ricotta. Perchè snobbarla? Pronti per una sofficissima torta alla ricotta

La ricotta è un latticino che si ottiene attraverso un processo di riutilizzo del siero di latte residuato da precedenti lavorazioni di formaggio. Il termine "ricotta" fa riferimento proprio alla lavorazione: re-coctus, cotto due volte. Visto che non si produce direttamente dalla cagliata, ma da un suo sottoprodotto, la ricotta non può essere considerata un vero e proprio formaggio.

A livello nutrizionale la ricotta è composta prevalentemente da grassi - buoni - e proteine. 
In cucina può essere efficacemente utilizzata per sostituire il burro o altre fonti di grassi..e il risultato è a dir poco eccezionale!

Quindi, riprendendo la domanda iniziale, perchè snobbarla? Mi raccomando: andate dal caseificio e acquistate un prodotto di qualità

Valori nutrizionali per l'intera torta da 22cm -> 750 kcal di cui 80g carboidrati, 24g grassi e 48g proteine.

Torta soffice e profumata  


Ingredienti: 

  • 150g ricotta vaccina
  • 1 uovo intero
  • 100ml latte di avena
  • 45g semola integrale (o la preferita)
  • 50g farina di riso
  • 30g diet protein pancakes The Protein Works
  • stevia q.b.
  • scorza di limone e arancia
  • 8g lievito vanigliato 

In una ciotola lavorate con le fruste l'uovo e la stevia. Quando il composto sarà montato aggiungete la ricotta e il latte. Incorporate ora la farina e il lievito setacciati. Per ultimo gli aromi: limone e arancia. Trasferite nello stampo e, se volete, grattugiatevi sopra del cioccolato fondente. 
Cottura in forno pre-riscaldato ventilato 170° per circa 35 minuti. 

Buon appetito, 
Giulia


Vi ricordo che potete usufruire del mio codice GIU30 per avere uno sconto del 30% su tutti i prodotti The Protein Works. Clicca qui