Strudel di mele con pasta fillo

Non una ricetta ma un'idea: velocissima e sorprendente grazie all'utilizzo di una cara alleata, la pasta fillo.

Lo strudel di mele è un dolce a pasta arrotolata, ripieno di mele, uvetta, pinoli e cannella.
Può essere utilizzata la pasta frolla, la pasta sfoglia o la pasta da strudel. Io vi consiglio di provare la pasta fillo..perchè:

  • è un prodotto a 0 grassi;
  • ha un sapore neutro quindi non va a sovrastare il gusto della farcia;
  • ha tempi di cottura ridotti;
  • i sottilissimi fogli di pasta donano un effetto molto scenografico al piatto;

Strudel di mele con pasta fillo

Ingredienti:

  • fogli di pasta fillo (nel mio caso 3, ma la quantità è relativa)
  • 1 mela (o più se aumentate le dosi di pasta)
  • uvetta, pinoli, stevia, succo di limone, cannella q.b.

Pre-riscaldate il forno a 190° (statico o ventilato). Tagliate la mela in cubetti e condite con del succo di limone, stevia e cannella. Unite poi i pinoli e l'uvetta.

Sovrapponete i fogli di pasta fillo. Potete bagnarli con del latte o con della semplice acqua.

Mettete poi il ripieno di mele lungo un solo lato (dal lato più lungo verrà più lungo, dal lato corto verrà più corto e "pieno"). Ora arrotolate con molta delicatezza: i fogli di pasta fillo si rompono molto facilmente!

Posizionate lo strudel su una placca da forno con carta forno e lasciate cuocere per 15 minuti circa.

* Potete anche provare a farcire con la crema proteica al limone e composto di mele.