Praline dolci di cous cous

Dolcetti super gustosi, facili da preparare, gluten free e senza l'uso di albume? Questa è la ricetta adatta per voi! Oggi vi propongo le praline dolci di cous cous.

Si avete letto bene. L'ingrediente chiave è proprio il cous cous di mais, non in versione salata ma bensì dolce.

Il cous cous di mais è un alimento semplice, composto unicamente da semola di mais precotta (grazie a ciò si cuoce in pochissimi minuti) e acqua. A differenza del cous cous tradizionale di semola, quello di mais è gluten free - adatto quindi alle esigenze di tutti, celiaci o meno. E' ricco di carboidrati complessi e povero degli altri macronutrienti, il che lo rende perfettamente abbinabile con gli altri ingredienti della ricetta per ottenere un piatto bilanciato: gli zuccheri della frutta, le proteine dello yogurt greco e i grassi del cacao e del cocco.

Ma bando alle ciance e vediamo subito gli ingredienti.

Praline dolci di cous cous

Ingredienti:

  • 80g cous cous di mais
  • 50g di banana
  • 50g di yogurt greco
  • cacao amaro e cocco grattugiato q.b.
  • stevia o latte veg


Primo step: innanzitutto bisogna cuocere il nostro cous cous: seguite le istruzioni sul vostro pacchetto per non sbagliare! Ma come si rende dolce? Semplicissimo. Mettete un cucchiaino di stevia nell'acqua di cottura oppure utilizzate al posto dell'acqua una bevanda vegetale al cocco (o a gusto). Lasciate raffreddare qualche minuto e aggiungete lo yogurt e la banana ridotta in purea (ulteriore dolcificante naturale).

Secondo step: ora arriva la parte divertente. Prendete il cous cous con le mani e date forma alle vostre praline. Passate poi il composto nella crema di cacao precedentemente creata con il solito procedimento ( per 10g di cacao, 20g di acqua + eventuale aroma, nel mio caso gusto cocco) e successivamente nel cocco grattugiato.

Terzo step: guarnite con rondelle di banana e sciroppo d'acero o sciroppo zero calorie (opzionale). Mettete in frigo per almeno un'ora.

Sbizzarritevi e usate un po' di fantasia cambiando gli ingredienti e le combinazioni. Buon divertimento!