Pizza in padella

Pizza in padella ⚠ 

Accendo il forno o non lo accendo? Certo, il gran caldo potrebbe limitare la mia fame...ma non la mia voglia di una super pizza😂

C'è il rimedio amici!! Ringraziamo il forno per il lavoro egregio fatto ed armiamoci di una sola cosa: una padella dotata di coperchio👌

Ah, per gli insaziabili, possiamo preparare anche una super focaccia 👇

Non andremo a modificare l'impasto classico della pizza ma semplicemente la cottura. 
Otterremo una base molto croccante e un prodotto morbido e digeribile! 

Trovate qui tutti gli articoli fondamentali per realizzare un impasto casalingo a regola d'arte ♡


Ingredienti per la focaccia:

  • dai 150g ai 200g di farina per focaccia -> in questo caso ho optato per una 0
  • 80% di idratazione (calcolata sul peso della farina)
  • 2g lievito fresco -> infatti faremo una lievitazione più veloce
  • 2g sale 
  • olio qb
  • olive verdi qb
  • filetti di ventresca qb
  • acciughe qb

Versiamo la farina nella planetaria/Bimby. Azioniamo la macchina e versiamo la prima parte d'acqua con il lievito di birra sciolto al suo interno. 

Finiamo l'acqua e facciamo lavorare per circa 5-10 minuti. 

ATTENZIONE 
D'estate abbiamo un fattore da tenere in considerazione: la temperatura
Dovremo lavorare per meno tempo l'impasto in quanto tenderà a riscaldarsi prima. Come è successo a me! Se vi capita, nessuna paura. Lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti e poi tornate a lavorarlo. In questo modo tenderà a raffreddarsi e sarà più facile realizzare le pieghe.  Se dovesse sembrarvi ancora troppo liquido, aggiungete una spolverata di farina. 

Quando il panetto avrà iniziato a prendere forma, è il momento del sale. 

Lasciamo lievitare a temperatura ambiente per 8h e stendiamo su una padella leggermente oleata. Copriamo e lasciamo lievitare nuovamente per 1 oretta circa.

Accendiamo il fuoco a fiamma bassa e posizioniamo sù la padella, con il suo COPERCHIO
Fondamentale è infatti il coperchio per poter cuocere anche la superficie. 

Dopo circa 10 minuti alziamo la fiamma e giriamola di lato per pochissimi istanti, giusto per formare una bella crostina da entrambi i lati. 

Continuiamo la cottura fino ad arrivare a circa 20 minuti, MA attenzione, andate ad occhio, dipende dal peso del vostro impasto, dallo spessore della focaccia/pizza e dalla grandezza della fiamma. 

E per la pizza? I passaggi sono i medesimi ma dovrete condire solo dopo aver girato da entrambi i lati la base 😉 Facile, giusto?