Brownie alla pera e cannella

Pronti per volare oltreoceano? Oggi vi porto in America per scoprire la dolcezza del brownie.

Di cosa si tratta? 
Il brownie è una torta al cioccolato, tipico dessert della cucina statunitense, chiamato così per via del suo colore scuro. È una torta tagliata in piccoli quadrettini, di solito arricchita con nocciole e frutta secca. 
Ammetto che la mia intenzione non era quella di fare un brownie ma un semplice pancake alle pere..ma si sa, dagli "sbagli" vengono fuori le ricette migliori. 

Brownie alla pera e cannella 

Ingredienti: 

  • 40g farina di avena al cioccolato TPW
  • 10g cacao amaro 
  • 15g whey cioccolato
  • 120g albume 
  • 150g pera molto matura 
  • cioccolato 90% a pezzetti
  • pizzico di cannella
  • 4g idrolitina

Unite in una ciotola la farina, il cacao, le whey e la cannella. Non ritengo che sia necessario aggiungere zucchero in quanto ho utilizzato una farina già aromatizzata e le pere mature donano molta dolcezza. 
Aggiungete ora l'albume, il cioccolato a pezzi e la pera tagliata a pezzetti. Sarà proprio la pera molto (e ripeto molto!) matura  a dare la consistenza da brownie. 
Idrolitina, o qualsiasi altro agente lievitante e siamo pronti per l'ultimo step.

Cottura nel padellino (a fiamma bassa e coperchio su) per circa 20 minuti, o meglio riuscirete a capire voi quando sarà effettivamente cotto. Non abbiate fretta e lasciate cuocere per bene. 

Lasciate poi freddare in frigo per una notte intera (o minimo 3 ore) ed eventualmente farcite. Io ho optato per dello yogurt greco 2% aromatizzato alla cannella, ma potete aggiungere della marmellata, un burro di frutta secca o lasciare "nudo"..farà un figurone comunque.  


Vi ricordo che potete usufruire del 30% di sconto sui prodotti TPW usando il mio codice GIU30😘