Crostata allo zigolo dolce con crema pasticcera

"Ma Giulia cos'è questo ZIGOLO? Come posso sostituirlo? 🛑✋" 

NON dovete sostituirlo. Potete solo amarlo! Lo zigolo è un tubero che ricorda la dolcezza della vaniglia ma anche le note aromatiche delle mandorle e nocciole.

➡️ Effetti benefici:

  • è un potente antiossidante e fonte di fibre
  • previene l'invecchiamento della pelle 
  • sostiene il sistema immunitario ed aiuta a controllare il diabete e colesterolo

La farina di zigolo dolce Nu3 è naturalmente priva di glutine e ha dei macronutrienti molto interessanti🕵️ per 100g di prodotto: 435calorie di cui 24g grassi, 39g carboidrati e 5g proteine. 

Io vi consiglio davvero di provarla ❣️e di sfruttare lo sconto del 15% con il mio codice MADEINFIT15

Passiamo ora alla ricetta! 


Ingredienti frolla stampo da 18cm:

  • 120g farina 0 o integrale 
  • 30g farina di zigolo dolce Nu3
  • 1 uovo intero
  • 20ml olio di mandorle
  • cucchiaio di yogurt greco se necessario
  • 15g stevia
  • pizzico di lievito

Uniamo le farine, il lievito, la stevia e man mano aggiungiamo l'uovo, l'olio e se necessario lo yogurt.
Lavoriamo gli ingredienti con le mani fino a raggiungere una consistenza elastica.
Avvolgiamo la frolla nella pellicola e facciamola riposare in frigo per circa 30 minuti.
Ora basterà stenderla con il mattarello e riporla in uno stampo da circa 18cm di diametro, bucherellare la base e coprire con la crema pasticcera (trovate qui la mia versione. In più ho aggiunto un cucchiaino di farina di zigolo 😍) ed eventuali striscette ricavate dalla frolla in eccesso.
Cottura in forno pre-riscaldato per circa 20 minuti a 170° statico.

Potete utilizzare la stessa ricetta ma variando con una farcia alla marmellata (particolarmente indicata quella ai frutti di bosco).