Japanese Cheesecake

La Japanese Cotton Cheesecake è una torta a metà tra una cheesecake e un souffé e la sua consistenza quasi spumosa e così leggera giustifica il suo nome: è infatti soffice come una nuvola di cotone! 

Servono pochissimi ingredienti e il procedimento è davvero semplice. 
La "difficoltà" risiede nella cottura: dovete conoscere bene il vostro forno! Io ho provato la mia modalità cottura a vapore e un po' si è afflosciata...insomma non è perfetta come vorrei a livello "estetico" ma a livello di gusto è davvero ECCEZIONALE!  

Io ho utilizzato un piccolo stampo per realizzare una monoporzione. Nulla vi vieta di raddoppiare le dosi e cambiare stampo. 

Ingredienti per stampo da 14cm:

  • 1 uovo intero + 1 albume
  • 50g formaggio spalmabile philadelphia
  • 15g stevia o altro dolcificante
  • 30ml latte (preferito)
  • 30g farina di riso
  • puntina di cucchiaino di lievito in polvere (<1g)
  • pizzico di vanillina (ma secondo me sta benissimo anche la scorza del limone)

Rompiamo l'uovo e dividiamo tuorlo da albume. 

L'albume dell'uovo intero dovrà essere montato perfettamente a neve insieme all'albume extra (quindi totale circa 70g). Mettiamo da parte. 

Utilizzando le fruste lavoriamo il tuorlo con la stevia per qualche minuto. Aggiungiamo poi il formaggio spalmabile e il latte. 

Uniamo ora la farina, il pizzico di vanillina e il lievito setacciati. 

Con MOLTISSIMA delicatezza incorporiamo l'albume: movimenti dal basso verso l'alto senza smontare il composto!! 

 La ricetta originale prevede la cottura a bagnomaria (quindi stampo in una pirofila riempita con un dito d'acqua), io ho utilizzato la funzione a vapore. Se non l'avete, vi consiglio di utilizzare la modalità ventilata, 160° cottura per circa 40 minuti nel ripiano più basso. Se la superficie si dora troppo utilizzate la carta stagnola e proseguite.